Con Duca di Salaparuta e Bisol 1542 salgono a venti le aziende di Italia del Vino.